Comunità terapeutica per adolescenti

La comunità “Piccola Stella” è una struttura sanitaria residenziale accreditata dalla regione Lombardia e a contratto con l’ASL di Bergamo. Accoglie in modo temporaneo un massimo di 10 preadolescenti e adolescenti di età compresa all’ingresso  tra 12 e 17 anni con sofferenza psichica e disturbi del comportamento.

Intento della comunità è offrire un luogo di cura, crescita e condivisione dove la crisi espressa attraverso differenti  manifestazioni psicopatologiche, possa essere accolta e possa assumere un orizzonte di senso. Uno spazio dove la dimensione di gruppo,  l’aspetto della residenzialità e della quotidianità permettano di integrare interventi terapeutici, educativi e riabilitativi, promuovendo la ripresa dei naturali processi evolutivi dell’adolescente.

La comunità Piccola Stella – che adotta un modello teorico-clinico di tipo psicodinamico – si pensa come organismo complesso in costante divenire in relazione alla propria storia, alla propria cultura, al mondo esterno, agli ospiti e operatori presenti e passati. Essa, in una visione integrata dell’intervento di cura, è aperta al territorio e si avvale delle risorse in esso presenti; opera  in collaborazione con i Servizi di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza e con i Servizi Sociali competenti per i territori di residenza degli ospiti.

L’équipe è composta da medico neuropsichiatra infantile, medico psichiatra, psicoterapeuti, assistente sociale, educatori professionali,  ASA e infermieri. Alcuni volontari arricchiscono l’ equipe con la propria professionalità e umanità.

Entro il primo mese dall’ingresso viene predisposto il Progetto Terapeutico Individuale Integrato nel quale sono individuati tempi e obiettivi del percorso di comunità; tale progetto viene condiviso con i servizi invianti, il ragazzo e i suoi famigliari. La finalità principale di ogni progetto è il reinserimento del minore nel proprio contesto famigliare e sociale e, laddove esso non esista o sia non adeguato, la costruzione con i servizi territoriali di competenza di un contesto alternativo.

I progetti individuali e di gruppo si avvalgono anche delle risorse esterne e della collaborazione con le agenzie sociali, ricreative, scolastiche e lavorative presenti sul territorio di Medolago e paesi limitrofi.

Come si accede

La comunità accoglie gli adolescenti segnalati dai servizi di Neuropsichiatria e autorizzati dalle ATS dando priorità ai residenti nella ATS di Bergamo e Lombardia.
L’inserimento terrà conto dei bisogni del singolo adolescente e della compatibilità con il gruppo già accolto.
Modalità di accesso e posti letto disponibili: consultare il sito dedicato.

Dove si trova

La comunità, situata in una cascina ristrutturata alle porte di un paesino della provincia bergamasca, Medolago, si articola su tre piani: un ampio soggiorno e una cucina con dispensa a pian terreno; cinque camere tre bagni al primo piano, gli studi per lo staff e una sala riunioni luminosa ricavata dalla chiusura di una loggia al piano terzo. Intorno un grande prato, un bosco di castani e alberi da frutta, e all’ingresso una corte con porticato con al centro una magnolia.
24030 Medolago, Via Torre 21

Contatti

Tel. 035.4948430 – E-mail: piccolastella@aeper.it

Sito: www.comunitapiccolastella.it